27/02/12

terza lezione del Corso Pme


Ed eccomi qui con il mio racconto della terza lezione! Anzi, per prima cosa ringrazio tutti quelli che stanno partecipando al mio giveaway…sono rimasta colpita da quanti siete!!! Grazie di cuore a tutti…vi dico solo che girovagando per i negozietti inglesi ho già visto delle cosine deliziose per un futuro secondo giveaway!
Tornando a noi…la terza lezione ha avuto come tema la copertura di una torta quadrata. Evvabbè, direte voi…una cosa semplice! E invece no! Io in passato ho fatto torte quadrate ed ovviamente avevo avuto i miei bei grattacapi. Ma ora so il trucco! Sembra banale, ma l’importante è , una volta appoggiata la pdz sopra alla torta, cominciare a farla aderire partendo dall’angolo! Prima i quattro angoli e solo dopo i lati. Cosi’ facendo non ci si trova con “l’avanzo” di pasta agli angoli, impossibile da stendere. E poi usare tanto lo smoother , per evitare i segni della pressione delle dita sulla torta.
Sulla base quadrata abbiamo poi messo dei drappi e quattro fiocchi (anche quelli , una bella lavorata!) ed abbiamo decorato anche la base.
Questa in realtà non è la torta finita, ma la base di una torta nuziale che costruiremo nelle ultime due lezione del corso, insomma, è un bel “work in progress”…vedremo come si evolverà!

4 commenti:

Sognando Dolcezze ha detto...

Grazie per la spiegazione ,per sabato devo fare una torta quadrata in pdz che non ho mai fatto, ora so da dove iniziare..
baci

Barbara "le Torte di Applepie" ha detto...

bene, sono contenta che ti sia utile! Buon lavoro!!!

letizia ha detto...

Grazie per avere condiviso con noi i trucchi che impari al corso!
Buona giornata

Claudia ha detto...

Ciao ho il piacere di comunicarti che ti ho insignito del premio Cake blog di Qualità :)
http://artezuccheroefantasia.blogspot.com/2012/02/premio-cake-blog-di-qualita.html

Posta un commento

 

Blog Template by BloggerCandy.com