22/03/12

cookies pasquali: tutorial farfallina!






Quest’anno Pasqua è davvero vicina….con tutti questi fiori che sbocciano viene proprio voglia di portare un po’ di colore anche su dei biscottini, perfetti come pensierino pasquale o anche come segnaposto sulla tavola!
Tempo fa mi sono imbattuta per caso nel blog di una cookie decorator davvero brava, Sugarbelle . I suoi lavori sono splendidi, usa la ghiaccia in un modo meraviglioso ed insolito e soprattutto spiega con tutorial chiarissimi come fare per ottenere dei biscotti favolosi. Così, dopo aver ammirato i suoi lavori per un po’, ho deciso di provarci!
Per questi cookies, ho usato una pasta frolla semplice, qui la ricetta (ma ovviamente potete usare la vostra base preferita) , della royal icing nella consistenza “20 second” nei colori bianco, rosa, verde acido e giallo intenso. E’ la ghiaccia classica molto soda (stiff) ma si raggiunge la consistenza ideale per fare sia i bordi che il riempimento in un solo gesto aggiungendo poca acqua. Come attrezzatura basta un beccuccio liscio del 3 (se ne avete uno per colore ancora meglio, io ho usato le bottiglie per decorare e ho cambiato il beccuccio mille volte tra una e l’altra), delle sac a poches o delle bottiglie da decorazione.
Questa è la ricetta della royal icing che faccio io con il bimby (ma ovviamente se avete una ricetta che per voi funziona, usate quella!)
70 gr di albumi a temp. Ambiente
500 gr di zucchero a velo setacciato
5-6 gocce di limone
Lavoro con la farfalla a vel 2/3 per 5 minuti, poi raccolgo dai bordi la ghiaccia con la spatola e faccio lavorare per altri 5 minuti. Così la royal icing è molto gonfia e soda, per raggiungere la consistenza da essere messa nella sac a poche, basta aggiungere pochissima acqua alla volta finché tracciando una linea con il coltello sulla superficie della ghiaccia, essa scompare dopo circa 20 secondi.
Prendiamo un cookie a farfalla: con la ghiaccia gialla ed un beccuccio liscio del 3 ho tracciato i bordi delle ali. Lasciamo riposare 3 minuti ed andiamo subito a riempire le ali di giallo, lasciando dei buchi sulle ali da riempire poi con altri colori (a sinistra c’è l’ala colorata e a destra i soli bordi –anche se il piccolo cerchio alla base si è chiuso, dopo potrò mettere lo stesso un altro colore).
Con del bianco tracciamo la testa e il corpo della farfallina, e lasciamo asciugare bene, meglio se tutta la notte.
Una volta completamente asciutta, prendiamo la ghiaccia rosa e coloriamo il centro nella parte centrale e ripassiamo testa e corpo della farfallina.
Prendiamo il verde e riempiamo gli altri buchi. Lasciamo asciugare una ventina di minuti e poi con la ghiaccia bianca facciamo altre piccole decorazioni, sui cerchi che abbiamo riempito di colore. Applichiamo anche dei piccoli puntini sui bordi.
Ora con il giallo, facciamo delle curve stilizzate sui lati esterni e lasciamo asciugare completamente, anche in questo caso meglio se tutta la notte.

Ed eccola pronta!

4 commenti:

Dolcinboutique ha detto...

Bellissime queste farfalline! Ma come si fa ad essere così precise, sei bravissima! Ti metto nel mio blog roll :)
Un saluto e piacere di conoscerti.

MagaFornella ha detto...

Mi piace il tuo blog perchè rispecchia la mia idea di blog...ovvero quello di divulgare quel poco di conoscenze che uno ha!
Basta con questi "segreti"....brava (come sempre) Barbara!

Paola ha detto...

Ciao, volevo invitarti alla mia raccolta di dolci che si preparano in tutto il mondo per il periodo pasquale. Mi piacerebbe tanto vederti tra le partecipanti :)

a presto

http://fairieskitchen.blogspot.it/2012/03/tutta-la-dolce-pasqua-del-mondo-il-mio.html

Barbara le Torte di Applepie ha detto...

grazie mille a tutte!!!!!!

Posta un commento

 

Blog Template by BloggerCandy.com