24/04/12

Rainbow Whoopie Pies


 
 
Forse ve ne sarete accorti girovagando per il web, ma le whoopie pie stanno dilagando! Voi sapete cosa sono? Sono una via di mezzo tra una cupcake ed un biscotto, con una farcitura morbida in mezzo. Si dice siano state create dalle mogli degli Amish per mettere  nel sacco del pranzo dei mariti un dolcetto buono ma compatto. La loro particolarità sarebbe che ad ogni morso si assapora sia l’impasto morbido, sia il ripieno….
insomma, un peccato di gola come si deve!
Ci sono infinite varianti, proprio come le cupcakes ….a voi la scelta! Io ho deciso di fare un classico impasto base ma di coloararlo nei colori dell’arcobaleno. In casa hanno tutti apprezzato molto! 
Vi lascio la ricetta!

ingredienti (per 24 meta'):
125 gr di burro morbido
200 gr di zucchero
1 uovo grande
350 gr di farina 00
1 cucchiaino di bicarbonato
una punta di sale 
100 ml di latte +125 gr di yogurt bianco mescolati (o, se lo avete, 225 gr di latticello)
coloranti alimentari

Procedimento:
Riscaldare il forno a 180° e mettere la carta forno su due teglie.
In una ciotola o nel mixer lavorare burro e zucchero finchè dibentano chiari e spumosi ed aggiungere l'uovo. Setacciare la farina con il bicarbonato e lo zucchero ed aggiungerla all'impasto poco alla volta, 
alternando con il latte e  yogurt. 
Suddividere l'impasto in tante ciotole in abse al numero di colori che volete ottenere e coloratelo.
Mettere un cucchiaio di impasto alla volta sulla teglia, distanziando bene i biscotti per evitare che in cottura si uniscano (almeno 5 cm tra uno e l'altro).
Cuocere in forno per 10-15 minuti e raffreddare completamente prima di farcire.


Io come farcitura ho usato la crema al burro, ma potete trovare delle ottime alternative!

18/04/12

rich chocolate cake


Ve la ricordate questa torta? Si intravede sullo sfondo…è la torta in stile Bollywood. Vi avevo detto che il piano sopra era di torta al cioccolato, beh … siccome io sono una incorreggibile golosa, vi posso dire che la torta all’interno era buonissima, e quindi vi passo la ricetta!

La base è una torta al cioccolato molto umida e morbida (la ricetta originale è di www.joyofbaking.com (nel mio caso ne ho usato solo metà impasto perché la mia tortera è di 18 cm di diamtero, con questa ricetta viene una torta di 24 cm molto alta)

La farcitura è una classica ganache al cioccolato, mentre la copertura è in pasta di zucchero e buttercream (ovviamnete, la torta è OTTIMA anche senza copertura!)

Ingredienti:

120 gr di cioccolato amaro spezzettato

30 gr di cacao amaro

240 ml di acqua calda

300 gr di farina

2 cucchiaini di lievito in polvere

1 cucchiaino di bicarbonato

1/4 cucchiaino di sale

230 gr di burro a temp. ambiente

400 gr di zucchero

3 luova grandi

vanillina

240 ml di latte

Per la farcitura:

200 gr di panna

200 gr di cioccolato fondente


procedimento :

preriscaldare il forno a 170° e imburrare una teglia di 23 cm di diametro (volendo, si puo’ divider l’impasto in due tortiere per semplificare la cottura).

In una ciotola mettere il cioccolato e il cacao ed aggiungere l’acqua molto calda, mescolando finchè il composto non dievnta uniforme. Lasciare raffreddare.

A parte, mescolare la farina con il lievito, il bicarbonato e il sale.

Con il mixer lavorare il burro e lo zucchero finchè non diventa chiaro e spumoso, aggiungere le uova (una alla volta) e la vanillina. Aggiungere il cioccolato fuso e mescolare.

Mettere un terzo del mix di farina nel mixer e lavorarlo leggermente, aggiungere metà latte e proseguire con lo stesso metoto fino ad esaurire farina e latte.

Mettere l’impasto nella teglia e cuocere per circa 50 minuti-1 ora (se si decide di fare 2 teglie, il tempo si riduce a 35 minuti). Controllare la cottura con lo stecchino.

Lasciare raffreddare completamente prima di togliere dalla teglia

Per la ganache, scaldare in un pentolino 200 gr panna. Una volta calda, ma senza aver raggiunto il bollore, versiamola sopra a 200 gr di cioccolato fondente e mescoliamo fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo. Far raffreddare completamente prima di farcire la torta. Se non intendete usarla come base per una torta decorata, potete mettere la ganache anche sopra alla torta, DIVINA!

15/04/12

Ice cream cake pops- Tutorial

Li avrete visti già in tanti blog...questi cake pops vestiti a forma di gelato non sono una mia idea, ma sono una delle creazioni della bravissima Bakerella, una vera artista! Io purtroppo non ho il suo libro in cui spiega passo passo come farli, percui ho deciso di provare a farvi vedere come li faccio io, anche perchè sono semplicissimi ma d'effetto! Inoltre, è il tipo perfetto di attività da fare con i bimbi, infatti oggi mi sono fatta aiutare da un pasticcere provetto di 4 anni e mezzo che si è divertito tantissimo a giocare con cioccolato & co.

Cli ingredienti sono questi (non posso darvi dosi specifiche sull'impasto perchè dipende da che torta usate voi...una torta piu' umida richiede meno frosting legante e viceversa)

un pezzo di torta morbida
buttercream o altro frosting a scelta (volendo si puo' usare anche mascarpone o philadelphia zuccherato)
cioccolato bianco (per 4 coni, circa 100 gr)
cioccolato al latte 100 gr
nonpareils colorati
M&M o Smarties rossi
colorante rosa
cialde per gelato o coni

Procedimento:
Per prima cosa, sbricioliamo il pezzo di torta con le mani fino ad avere delle bricioline fini. Aggiungiamo il frosting e cominciamo a lavorare finchè non viene assorbito completamente. Deve risultare un impasto corposo ma morbido, è perfetto quando vediamo che mantiene la forma se lo sagomiamo. Con questo impasto formiamo delle palline (devono essere poco piu' grandi del cono, per non caderci dentro) e mettiamole in frigo a rassodarsi per una mezzora.

Sciogliamo il cioccolato bianco (io uso il microoonde, ma ovviamente va bene anche il classico bagnomaria) e colorariamolo con qualche goccia di rosa.

Prendiamo una pallina e intingiamola nel cioccolato rosa solo per metà, scrolliamola per togliere l'eccesso ed appoggiamola sul cono. Ora rimettiamo in frigo affinché il cioccolato si solidifichi e renda cono e pallina una cosa sola.
Riprendiamo il cono ed immergiamo la pallina facendola ruotare, in modo da ricoprirla completamente (se dovessero esserci punti in cui manca il cioccolato, usiamo pure un cucchiaino per farlo aderire, in questo caso se ci sono delle imperfezioni è ancora meglio, sembrerà piu' "reale"). Mettiamo in frigo a rassodarsi mentre nel frattempo sciogliamo il cioccolato al latte.
Con un cucchiaino, versiamone un poco sopra alla pallina rosa, facendo in modo che coli in maniera naturale da tutte le parti.

Spolveriamo con i nonpareils o altri confettini finchè è ancora morbido ed aggiungiamo l'M&M rosso come se fosse una ciliegina. Eccoli pronti!

09/04/12

Bollywood cake




Sarà che vivere a Londra mi permette di essere immersa in tante culture diverse, sarà che una volta a settimana mangiamo indiano ;-) ....ma questa volta ho voluto provare uno stile completamente diverso dal mio per questa torta...una torta vestita dei colori dell'India!
Questa creazione è stata molto "pensata", ho impiegato molto tempo nella decorazione perchè i ricami oro sono in ghiaccia reale ed avendo due simpatiche pesti al mio fianco di giorno (amori di mamma!) mi sono ritrovata a fare i decori di sera, con una pessima luce...ma alla fine il risultato mi piace!


Veniamo all'interno: il piano verde è una torta al cioccolato con ganache al cioccolato al latte (un tripudio di calorie, insomma!) ricoperto di buttercream e pasta di zucchero, mentre quello sotto è....una dummy cake! ehehe stavolta ho usato un trucchetto, anche perchè siamo in 4 in famiglia (e 3 sono buone forchette) ma dividerci una torta da 30 persone sarebbe stato davvero troppo!
Vi piace come stile? Ho in mente altri dolci in tema bollywood...

05/04/12

cupcakes arancia e papavero...con anche un freebies!


ci siamo, ormai è Pasqua! Purtroppo il tempo qui vola e con entrambi i bimbi in giro è sempre difficile decorare...ma queste semplicissime (e deliziose) cupcakes non potevo non farvele vedere! Anche perchè sono vestite "a festa" grazie alla mia amica Elena di Elegraf, che per l'occasione ha preparato dei wrappers troppo carini e ce li ha regalati!

La ricetta è semplicissima, la glassa è la stessa che ho già usato per le cupcakes alle carote...ma dato che è divina, ve la ripropongo!

Ingredienti (per 12 cupcales)
110 gr di burro a temp. ambiente
225 gr di zucchero
2 uova grandi
150 gr di farina autolievitante
125 gr di farina 00
90 ml di latte parzialemnte scremato
2 cucchiai di succo di arancia
la scorza di 1 arancia non trattata
20 gr di semi di papavero

per la glassa, guardate qui

Procedimento:
preriscaldare il forno a 170° e mettere i pirottini nella teglia.
Lavorare lo zucchero con il burro finchè è cremoso, aggiungere le uova una alla volta. Mescolare insieme le due farine e metterne 1/3 nell'impasto, aggiungere metà latte e di nuovo farina e latte fino a finere entrambi. Aggiungere la scorza tritata, il succo e i semi di papavero.
Infornare per circa 20-25 minuti

e fatevi un giro da Elena per scaricare i suoi bellissimi wrappers!

Buona Pasqua!!!!

04/04/12

cookies pasquali 3: tutorial fiorellino

Eccomi qui con l’ultimo tutorial pasquale (che poi è primaverile in generale, visto che è un fiorellino!). Domani vi postero’ delle cupcakes perfette per Pasqua anche perché corredate da un bellissimo wrappers, che ci regala la mia amica Elena di Elegraf.

Per la ricetta della glassa e la consistenza giusta, guardate questo post

Prendiamo il biscotto a forma di fiore e con la glassa rosa passiamo i bordi. Con la glassa bianca riempiamo subito e lasciamo asciugare completamente.

Una volta asciutto, coloriamo con la glassa rosa la parte centrale

e versiamoci sopra della momperiglia rossa. Togliamo l’eccesso.

Con la glassa rosa facciamo dei decori sui petali e lasciamo asciugare completamente.


 

Blog Template by BloggerCandy.com