11/01/13

cominciamo in dolcezza: chocolate cheesecake


Lo so, lo so...dopo le feste ci si rimette in riga, ci si controlla. Dieta equilibrata, pochi dolci....ma da noi in famiglia questo è IL mese dei compleanni. Ed abbiamo iniziato alla grande ieri con il quello di Marco, mio marito. Amante della buona cucina e dei dolci soprattutto, ho pensato che avrebbe apprezzato una torta al cioccolato ma con quel qualcosa di speciale, di morbido e vellutato. La mia dolce metà adora anche le cheesecake, quindi ho pensato ad una ricetta che unisse entrambe le cose. Mi sono cosi' affidata a Joyofbaking per trovare le indicazioni giuste. 
Alla loro versione ho fatto qualche variante, ma sostanzialemente è quella. Ho aggiunto un tocco di caramello alla base grazie ai biscotti Lotus ( li conoscete? Sono delle frolle burrose al caramello, hanno un gusto particolare che ben si sposa con il cioccolato) e morbidezza e un tocco vellutato alla crema grazie al mascarpone (se si pecca, facciamolo bene!) . Vi lascio alla ricetta...datele una chance perchè, anche se esteticamente non è spettacolare (anche un po' bruttarella), vi innamorerete del suo gusto, dei suoi tre strati che in bocca si fondono in un insieme di morbidezza e croccantosità...fatemi sapere!



Chocolate Cheesecake


Ingredienti:
per la base
150 g di biscotti Lotus (oppure potete usare dei frollini al cacao, come nella ricetta originale)
70 g di burro fuso

per la cheesecake
250 g di cioccolato fondente al 70%
100 g di cioccolato al latte di ottima qualità
400 g di formaggio spalmabile (tipo Philadelphia)
250 g di mascarpone
200 g di zucchero semolato
i semi di una bacca di vaniglia (o estratto di vaniglia)
3 uova

per la ganache
100 g di cioccolato fondente al 70%
70 g di panna da cucina

Procedimento
Riscaldiamo il forno a 180°.
Imburriamo una tortiera a cerniera di 24 cm di diametro. Con il robot da cucina tritiamo i biscotti finemente e uniamoli al burro fuso fino ad ottenere un composto omogeneo che stenderemo sul fondo della torta con il dorso di un cucchiaio. Mettiamo in frigo mentre ci occupiamo del ripieno.
Sciogliamo a bagnomaria (o al microonde, come siete piu' comodi) il cioccolato e lasciamolo raffreddare. Nel frattempo lavariamo i formaggi per qualche secondo con lo sbattitore elettrico. Uniamo lo zucchero e il cioccolato fuso. Aggiungiamo la vaniglia e le uova, una alla volta, incorporandole bene. 
Riprendiamo la tortiera, versiamo il composto al cioccolato ed inforniamo, indiacativamente per 50-55 minuti. La torta non deve essere completamente gonfia, ma al centro deve sembrare ancora morbida ed un po' morbida (nel mio caso, dopo 40 minuti ho abbassato la temperatura a 140° e lasciato per altri 10 minuti in forno). Tiriamola fuori dal forno e , ancora calda, passiamo un coltello sul bordo per staccare la torta (in questo modo si prevengono crepe e rotture durante il raffreddamento e il "ritirarsi" dell'impasto). Lasciamo raffreddare completamente, anche qualche ora se possibile e mettiamola sul piatto di portata.
Una volta fredda, prepariamo la ganache scaldando la panna senza portarla a bollore, togliamola dal fuoco ed aggiungiamo il cioccolato a pezzi. Mescoliamo fino ad ottenere una crema liscia. Stendiamola sulla superficie della torta ( copriremo in questo modo anche eventuali crepe o imperfezioni) e decoriamola...io ho usato la punta di un cucchiaio per creare delle onde parallele. 
Mettiamo di nuovo in frigo e lasciamola riposare, questa torta dà il meglio di sè dopo un bel riposo, quindi se avete modo e tempo preparatela il giorno prima....ne guadagnerà in sapore!





11 commenti:

Paola ha detto...

Oddio che goduria. Io purtroppo non sono proprio brava a rimettermi in riga dopo le feste. Sono troppo golosa e almeno un dolcetto a settimana me lo devo preparare. Questa cheesecake me la segno. Il mio Amore è golosissimo di tutto ciò che è cioccolato e morbidoso. Con questa lo farei impazzire :D

carmencook ha detto...

Troooppo buona!!!
Bravissima, è semplicemente meravigliosa!!
Un abbraccio
Carmen

Barbara le Torte di Applepie ha detto...

@Paola: vedrai ,sarà un successo se gliela prepari ;-)

@Carmen: grazie mille cara!

Giovanna Bianco ha detto...

Cioccolato al 100%, una goduria!!!!

Colgo l'occasione per informarti che non sono più su cocomerorosso e mi piacerebbe che ti unissi ai lettori del mio blog pastaenonsolo.blogspot.it Ci conto, grazie!!!

Barbara le Torte di Applepie ha detto...

@giovanna: grazie! faccio subito un salto a trovarti!

Fabiano Guatteri ha detto...

Mi sono unito al tuo sito perché lo trovo ben costruito, e perché la tua torta è irresistibile

Barbara le Torte di Applepie ha detto...

@fabiano: grazie mille!!!

Sognando Dolcezze ha detto...

che acquolina fantastica..
baci prendo nota..

Inco ha detto...

Buonissima..ottima questa torta cioccolatosa.
Un bel pezzo non guastarebbe.
Buona serata .
Inco

Anonimo ha detto...

Smbra davvero ottima! Solo che non ho compreso...qual'è la panna da utilizzare? Quella da montare? Grazie in anticipo e complimenti

Barbara le Torte di Applepie ha detto...

@anonimo: grazie, io ho usato panna da cucina, quella UHT (non dovendo essere montata, va bene lo stesso) ma se preferisci la panna fresca va benissimo!

Posta un commento

 

Blog Template by BloggerCandy.com