03/12/13

Torta Raffaello



Pochi giorni fa è stato il compleanno della piccolina di casa, la mia cucciola bionda di ormai tre anni!!! Ovviamente ha richiesto una torta iperfemminile...una torta Barbie, piena zeppa di rosa, lilla e fiori....e l'ha anche ricevuta per la festa con i suoi amichetti! Ma per la festa con i parenti ho voluto provare una torta meno decorata ma che fosse davvero ricca nel sapore...
mi è caduto l'occhio su una ricetta tratta dalla rivista tedesca SweetDreams (favolosa, un tripudio di immagini straordinarie) e devo dire che il risultato è stato apprezzato da tutti, anche perchè nonostante ci sia il cocco non risulta stucchevole. Vi lascio quindi alla ricetta (che ha anche il pregio di essere senza glutine, per chi fosse intollerante!)

Torta Raffaello 
per la base: 
150g di margarina (io ho usato il burro) a temperatura ambiente
150 g di zucchero
4 uova
100 g di farina di mandorle 
50 g di cocco secco grattugiato
80g di maizena
1 cucchiaino di lievito in polvere
1 pizzico di sale

Per la copertura e la farcitura:
6 fogli di gelatina  (12 g di quella Paneangeli)
200 g di cioccolato bianco fuso
150g di latte di cocco
700g di panna
50 g di cocco secco grattugiato
16 "Raffaello"Ferrero

Procedimento:
Nel mixer lavoriamo la margarina (o il burro) con lo zucchero fino ad ottenere una crema. Uniamo le uova una alla volta. Preriscaldiamo il forno a 180° (nel mio ho cotto a 170°, ma basatevi sulla cottura generica nel vostro forno) ed imburriamo ed infariniamo una teglia di 24 cm.
Uniamo al composto le mandorle, il cocco, la maizena, il lievito ed il sale. Versiamo nella tortiera e cuociamo per circa 50 minuti. Togliamo dal forno e lasciamo raffreddare completamente prima di tagliare a metà.

Prepariamo il ripieno/copertura: ammolliamo la gelatina in acqua per una decina di minuti, nel frattempo sciogliamo il cioccolato bianco con il latte di cocco a bagno maria (o microonde) e lasciamolo intiepidire. Uniamo la gelatina strizzata e mescoliamo fino a farla sciogliere completamente. Lasciamo raffreddare. 
A parte, montiamo 500g  panna ben soda ed uniamo delicatamente il composto di cioccolato. 
Posizioniamo il primo disco di base, mettiamo attorno un anello per torte e versiamo il composto , livellando bene. Copriamo con l'altra metà e facciamo riposare in frigo per un paio di ore. 
Una volta che la torta si è rassodata, togliamo dall'anello, montiamo la restante panna e distribuiamola sulla torta. Spolverizziamo di cocco grattugiato (io me ne sono dimenticata!) e posizioniamo i  cioccolatini intorno. 






4 commenti:

Patty Patty ha detto...

Bellissima, veramente molto romantica! Un bascione!

Emanuela @ My Little Inspirations ha detto...

Veramente delicata e deve essere squisita!
Un abbraccio!

Dolcinboutique ha detto...

Beh 2 torte sono meglio che 1 ;)...Allora auguri alla tua piccolina e ti dirò questa farcia mi piace molto, una volta avevo provato a fare una cosa simile, tipo ganache con latte di cocco e ciocco bianco e mi era piaciuta molto, unendo anche la panna ne acquisterebbe in leggerezza. Un abbraccio

Elena Ferraioli ha detto...

Ciao! Bellissima come aspetto e dopo aver letto gli ingredienti mi sa anche molto buona. La proverò sicuramente!

Posta un commento

 

Blog Template by BloggerCandy.com