29/03/13

tutorial cake pop tulipani


io i tulipani li amo...sono fiori delicati ma sopravvivono sotto terra tutto l'inverno, per poi sbocciare all'improvviso ed inondare di colore la primavera...ecco perchè, in mancanza di quelli in giardino che tardano a sbocciare (come dargli torto, si gela!) ho pensato a dei cake pop allegri, perfetti come centrotavola pasquali. Sono semplici, in poche mosse sono fatti!

Per prepararli vi servirà:
-pandispagna o altra torta da sbriciolare
- ganache al cioccolato bianco (preparata mescolando 100 ml di panna scaldata con 200 g di cioccolato bianco)
-bastoncini
-30 g di cioccolato bianco fuso
-pasta di zucchero colorata (rosa, bianca, lilla, arancione)
 



trita il pandispagna e mescolalo con la ganache fino ad ottenere un impasto sodo, compatto.
Fai delle palline e poi schiacciale per ottenere delle forme ovali. 
Ricoprile con la pasta di zucchero colorata e posiziona in alto delle piccole gocce di pasta arancione come se fossero gli stami



Ricava, con un cutter a forma di uovo, i petali (4 per ogni tulipano).
Traccia delle linee per venare il petalo.
Con il ball tool smussa il bordo per farlo arricciare leggermente.




intingi il bastoncino nel cioccolato bianco fuso ed inseriscilo nelle palline ricoperte. 
Attendi che si solidifichi (se possibile, metti in frigo)
Incolla i 4 petali uno di fronte all'altro.
Se vuoi, usa del colorante in polvere per sfumare i petali.


ed ecco fatto, pronti in poco tempo ma perfetti per la tavola di Pasqua!

Auguri!!!!


27/03/13

Roarrrr....animali della savana in arrivo!


Questo è proprio il periodo delle torte con gli animali! Ecco qui l'ultima "nata", piena piena di animali selvaggi e moooooolto pericolosi...no, eh? In effetti la torta era per un cucciolo di due anni, mica potevo mettergli paura! Quindi sono tutti carini e coccolosi, per dirla alla Skipper di Madagascar...
L'interno è....una white cake con crema alla nutella! Ormai mi ripeto, ma che ci posso fare? Piace!

E visto che non si vedevano bene, un po' di attenzione anche per l'elefantino...


e la scimmietta, che a me fa tanto ridere!



Vi ricordo poi il mio giveaway, c'è tempo fino al 7 aprile!






25/03/13

evviva gli animali! Farm cake

Questa torta l'ho preparata per una dolcissima bimba, Arianna, che ha compiuto 4 anni. 
Questa cucciolina l'abbiamo vista nascere, crescere e diventare grande...e per la sua festa ha voluto una torta con gli animali della fattoria, come quella del suo primo compleanno...come non accontentarla?
Se guardate bene c'è anche un intruso, un piccolo ospite sulla staccionata!
La base era una white cake con crema alla nutella croccante.






20/03/13

Torta Bloom-Winx

In quasi cinque anni mi è capitato raramente di fare torte con le Winx...questa volta mi hanno chiesto una torta per una bimba che ama Bloom: ho deciso di fare il personaggio con la tecnica del bassorilievo e di mettere tante farfalline intorno alla torta. La festeggiata ha apprezzato!
Questa volta la base è una torta margherita senza glutine (nei prossimi giorni vi metto la ricetta, è ideale per chi ha problemi di celiachia) farcita con la crema alla nutella.


18/03/13

10.000 grazie a tutti voi...ed un regalo, anzi quattro! (giveaway chiuso)




10.000 fan…..e chi se lo sarebbe mai aspettato????????
Sono ancora senza parole per questo traguardo, sono felice e strabiliata…e per questo motivo ho deciso di farvi un piccolo regalo, una cosa piccina che qualche fortunato di voi riceverà per ringraziarvi di tutto il vostro affetto.
Sarà che io amo i libri in genere…ma in particolare ho una passione smodata per quelli di cucina: mi perdo ad assaporare le immagini, li guardo e riguardo sempre come se fosse la prima volta.
Per questo motivo, ho deciso di regalare 4 libri (che io adoro!) a 4 fortunati.

Le regole semplici per partecipare sono queste:

- essere fan della pagina Le Torte di Applepie   e/o  followers del mio blog
-scrivere UN commento qui sotto (e/o UNO nel vostro blog)  e, se volete,  condividere la nota o post (o entrambi, cosi’ da avere doppia possibilità). Chi non ha un blog o una pagina FB puo’ partecipare lo stesso ma dovrà fare in modo di essere ricontattabile nel caso si aggiudicasse il dono. Vi ricordo, per chi usasse FB, di impostare la condivisione come PUBBLICA (altrimenti non riusciro’ a vederla , se non siamo amici!)

Si potrà partecipare fino al 7 Aprile 2013, i vincitori saranno comunicati l’8 aprile.

Volete sapere cosa vi regalerò? Questi i titoli da me scelti (e che verranno assegnati in ordine di estrazione)

   “Decorare i dolci in casa” di Zoe Clark
 “"Sweets” di Patty Pinner
 “Crazy about cupcakes” di Krystina Castella
"“The great British book of baking” AA.VV

Ed in piu’, una piccola sorpresa….il primo libro estratto , “Decorare i dolci in casa”, è autografato dalla autrice stessa, Zoe Clark (che io semplicemente adoro!)
Spero parteciperete in tanti e soprattutto spero di farvi una cosa gradita con questi regali!

Grazie di cuore per tutto il vostro affetto!!!

Note:
  1. -        Tutti i libri in regalo sono stati acquistati da me, senza sponsorizzazione alcuna,
  2. -        La spedizione del libro avverrà solo verso Italia o Svizzera, se siete all'estero e volete partecipare, in caso di vincita dovrete fornire un indirizzo italiano o svizzero a cui spedire il dono.
  3. -        Vi ricordo di mettere UN solo commento sotto la nota e/o UN solo commento al post nel blog (quindi al massimo 2 commenti, uno per canale)

l presente giveaway non comporta alcuna violazione delle norme su concorsi a premi, poiché rientrante nella previsione di cui all'art. 6 lett. d) del DPR 430/2001.




Ed ecco i vincitori!

n. 29  Silvia Baglio: “Decorare i dolci in casa” di Zoe Clark 
n. 34 Mdany6 : "Sweets” di Patty Pinner"
n.56 Irene Fiore “Crazy about cupcakes” di Krystina Castella
n.17 Deborah Donegana: “The great British book of baking” AA.VV

12/03/13

torta Girasole - Sunflower cake



Ed eccomi di nuovo a mostrarvi una torta decorata, dopo qualche ricettina.
Questa torta l'ho preparata per una ragazza amante dei girasoli. Ho cercato di riprodurre il piu' fedelmente possibile (per quanto usando la pasta di zucchero e non la flower paste sia un po' difficile) questo bellissimo fiore estivo, mentre per le foglie sono andata di fantasia ;-).
L'interno è una torta margherita al limone farcita con crema pasticcera montata, sempre al limone.

Preparare questa torta mi ha fatto venire voglia di sole, di caldo e di colori allegri...speriamo arrivi tutto in fretta!!!
 --------------------------------------------------------------------------------------
 I'm back to show you a cake decorated, after some recipes.

I prepared this cake for a lady who loves sunflowers. I tried to reproduce this beautiful summer's flower the most 'closely as possible (as far as using sugar paste instead of flower paste is a little bit tricky), while I used fantasy for the leaves ;-)

Inside is a lemon sponge cake filled with custard buttercream , lemon flavored again.

Preparing this cake made ​​me dream about sunshine, warm and cheerful colors ... I hope everything is going to arrive quickly!


08/03/13

Bakewell Tart





Questa torta è tipicamente anglosassone. É composta da un guscio di pastafrolla che contiene uno strato di marmellata ed uno di frangipane (un  composto di mandorle, uova e burro). Io vi propongo la versione decorata, ma spesso viene anche servita al naturale, semplicemente con scagliette di mandorle messe sopra il frangipane prima della cottura.

Ingredienti:

per la frolla:

200g di farina
55g di zucchero a velo
1 uovo
120 gr di burro freddo
½ cucchiaino di sale

Per il frangipane:

90g di mandorle tritate
1 cucchiaio e ½ di farina
130 g di zucchero
120 gr di burro
1 uovo + 1 albume
Essenza di mandorla

Confettura di ciliegie

Per la glassa
250 g di zucchero a velo
5 cucchiai di acqua
Alcune goccie di limone

Cioccolato fuso o colorante alimentare in gel rosso (quello nei tubetti, usato per scrivere)

Procedimento:

Prepariamo per prima cosa il frangipane, mettendo tutti gli ingredienti in una ciotola e lavorando finchè diventa spumoso. Mettiamolo in frigo a rassodarsi per almeno 3 ore.
Nel frattempo prepariamo la pasta frolla, lavorando velocemente tutti gli ingredienti. C’è chi preferisce raffreddare la pasta prima di stenderla, io invece la stendo nella tortiera e poi metto il tutto a raffreddare in frigo per un’oretta. Preriscaldiamo il forno a 170°, cuociamo la base di frolla   secco (cioè mettendo un foglio di carta da forno sopra la pasta e poi versando sopra dei fagioli secchi o riso o altri legumi, solo per evitare che in cottura si alzi) per circa 10 minuti.
Una volta fredda, togliamo i legumi e la carta e stendiamo uno strato leggero di marmellata. Versiamo sopra di essa il frangipane a cucchiaiate e livelliamo il tutto con una spatola. Se non vogliamo decorare ulteriormente, possiamo spargere semplicemnte delle scaglie di mandorle.
Cuociamo la torta a 170° per circa 40 minuti (facciamo sempre la prova stecchino).



Una volta fredda, prepariamo la glassa mescolando lo zucchero a velo con il limone e l’acqua. Consiglio di aggiungere l’acqua poco alla volta e di mescolare bene tra un cucchiaio e l’altro per non eccedere. La consistenza deve essere come quella di un caramello.
Versiamo la glassa sulla torta, poi con il cioccolato fuso  con il gel colorato (si trova nei supermercati, viene utilizzato per le scritte sulle torte) fare delle righe parallele sulla torta.
Con uno stuzzicadente facciamo delle righe perpendicolari alle precedenti (cosi’ da “tirare” il disegno), alternando una riga da sinistra a destra ed una da destra a sinistra. 


Lasciamo rassodare la glassa sulla torta e serviamola a fette.

05/03/13

sfoglie toscane



Questa ricetta l'ho "inventata" un bel po' di anni fa, la pubblicai per la prima volta su nel 2008 su Cookaround...è semplicissima ma il risultato premia! L'ho rifatta innumerevoli volte (nel tempo ho leggermento modificato i tempi e le temperature) ed ogni volta spariscono alla velocità della luce! 
Ovviamente, non è che ho inventato in sè la ricetta...diciamo che mi sono inventata il procedimento!
Queste sfoglie si trovano in tutti i bar della toscana e confezionate anche al super (ma devo dirvelo, che tra le prime e le seconde c'è un abisso?) un po' ovunque. Farle in casa è davvero veloce e quindi vi suggerisco di provare!

Ingredienti:
2 rotoli di sfoglia rettangolari (se si utilizzano quelli surgelati, stenderli leggermente con il mattarello)
Zucchero semolato
Ripieno a piacere, in questo caso marmellata di albicocche e nutella, ma sono ottime anche con la crema di riso e marmellata di amarene
Procedimento.
Preriscaldiamo il forno a 160°.
Srotoliamo la pasta sfoglia e affianchiamo i rettangoli facendo leggermente combaciare con i lati corti. Otterremo in questo modo un unico, lungo rettangolo di sfoglia.
Con un pennellino inumidiamo la superficie e spolverizziamo abbondantemente di zucchero, premendo con il palmo delle mani per farlo aderire bene alla sfoglia. Ora cominciamo ad arrotolare la pasta partendo da un lato corto, dovremo ottenere una specie di salsicciotto di pasta sfoglia.
 


Con un coltello liscio tagliamo delle fette di circa 1,5 cm di spessore, posizioniamo una fetta tra 2 fogli di carta forno e stendiamola con il mattarello fino ad un’altezza di 3 mm (è meglio non farla troppo sottile, altrimenti si rischia la fuoriuscita del ripieno). Mettiamo un cucchiaino scarso di ripieno.


 e chiudiamo il disco ottenuto a mezzaluna, eventualmente inumidendo i bordi con pochissima acqua, giusto per farli aderire. Passiamo nello zucchero (come se fosse un panatura) e mettiamo sulla teglia con carta forno.


 Cuociamo per circa 10-12 minuti anche se piu’ che il tempo è importante la doratura, che deve essere uniforme. Queste sfoglie richiedono una cottura piu' lunga ma a temperatura non troppo forte, perchè lo zucchero deve caramellarsi dolcemente senza bruciare. Se il forno è troppo alto si rischia anche che il ripieno fuoriesca (a me ogni tanto capita, ma sono buone lo stesso!)
Gustatele una volta fredde, sono deliziose!


 

Blog Template by BloggerCandy.com